ALTRI DUE DEFIBRILLATORI



20131105_110741
LA CAROVANA SALVAVITA FA TAPPA A CORTINA D'AMPEZZO E SAN VITO DI CADORE. IL LIONS CLUB PIEVE DI CADORE DONA DUE DEFIBRILLATORI PER STADIO DEL GHIACCIO E IMPIANTI SPORTIVI. "UN AIUTO DOVE PUÔ ESSERE PIÙ UTILE" DICE  IL MEDICO E PRESIDENTE GHALEB GHANEM


SAN VITO DI CADORE - Non è la prima volta che il Lions Club Pieve di Cadore si impegna per dotare le strutture sportive dell'alto bellunese di strumentazioni che possono fare la differenza nei casi di emergenza-urgenza. Recentemente è stata la volta dei due defibrillatori alla piscina e allo stadio del ghiaccio di Pieve di Cadore. Domani, martedì 5 Novembre, nella cerimonia prevista per le 11:00 in sala Consiliare di San Vito, "la carovana salvavita" come la chiama il presidente del Lions Club Cadore Ghaleb Ghanem "farà tappa a Cortina d'Ampezzo e nella stessa San Vito per donare ai rappresentanti dei due Comuni le apparecchiature medicali destinati allo stadio del ghiaccio della Regina delle Dolomiti e agli impianti sportivi del Comune Del Cadore. "I luoghi dove possono rivelarsi più utili" dice Ghanem, medico specializzato in Medicina Generale che aggiunge: "Con la speranza, ovviamente, che non ci sia mai la necessità di utilizzarli.

San Vito di Cadore  05/11/2013