Inaugurato in S.Giorgio della Richinvelda "Casa Lisandra" per malati di Alzheimer


15608182746_2cedec2e3a_z 15011105784_df1575fe9b_z 15444755289_4a557ac77e_z 15608033866_29c3e15c88_m

Sabato 25 ottobre 2014 è stato inaugurato in Rauscedo il CENTRO DI RIFERIMENTO PER MALATI DI ALZHEIMER «CASA LISANDRA», nei locali, messi a disposizione dalla’ Amministrazione comunale  e la cui gestione è stata affidata all’A.S.P. (Azienda  Servizi alla Persona) di Spilimbergo. La struttura  può accogliere sino a 20 ospiti dal lunedì al venerdi dalle ore 8,30 alle 17,30 per tutto l’anno. La gestione della quotidianità all’interno  del Centro ha lo scopo di garantire uno stile di vita in cui siano rispettate le proprie abitudini, le esigenze e l’autonomia.

Sono previste attività di animazione ludico e ricreative che permetteranno di aumentare e favorire occasioni di relazione, socializzazione e di conservare le abilità residue, stimolando la creatività dell’ammalato.

É rivolto prevalentemente, ma non esclusivamente, ad adulti ed anziani residenti nel contesto territoriale circostante affetti da morbo di Alzheimer ed altre forme di demenza di grado lieve, moderato o comunque non autosufficienti, che assicura la permanenza degli ospiti accolti nelle ore diurne.

È questa la fase finale di un Service avviato nel 2011 dal Lions Club Maniago Spilimbergo, quando organizzò un convegno in Spilimbergo, presenti validi esponenti della neurologia, finalizzato alla comprensione degli effetti delle malattie degenerative, delle problematiche dei malati di Alzheimer e con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica su questo tema. Seguirono, in seguito, altre iniziative per approfondire il tema e coinvolgere le Istituzioni locali al fine di arrivare alla realizzazione di un Centro di riferimento per malati di queste patologie.

Il Comitato Lions composto dai dottori Stefano Zavagno, Giuseppe Filippelli (allora Presidente del Club), Cristina Rosti e Enio Alzetta, lavorando con grande impegno  e supportati dalla totalità del Club promossero una serie di incontri con vari soggetti pubblici e privati.

Furono individuati, a tale scopo, idonei locali nel Comune di S. Giorgio della Richinvelda presso una struttura abitativa denominata “Casa Lisandra” già a disposizione dell’Amministrazione Comunale,  allora guidata dal Sindaco Cav. Anna Maria Papais, locali  che l’Amministrazione destinò alla realizzazione del “Centro” e che  furono ceduti in “comodato d’uso gratuito” all’A.S.P..

A seguire, il Club Maniago - Spilimbergo e l’Amministrazione Comunale, produssero un protocollo d’intesa che venne sottoscritto, in data 10 maggio 2012 da: USL n. 6, ASP di Spilimbergo, Lions Club Maniago - Spilimbergo e  Comune di San Giorgio della Richinvelda.  Con la firma del documento prese il via la parte finale realizzativa del progetto.

Per altro, le Autorità sanitarie fissarono alcuni lavori di adeguamento e  messa a norma dei locali per cui si rese necessario chiedere opportuni contributi anche alla Regione F.V.G. che provvide ad erogarli.

In questo contesto il Lions Club Maniago - Spilimbergo  donò dieci poltrone elettrificate con relative fodere verdi.

Alla cerimonia inaugurale ha presenziato il Sindaco di San Giorgio Michele Leon con la Vice Giulia Volpatti e l’assessore Valentina Bratti unitamente all’ex Sindaco Annamaria Papais.

Presenti molte Autorità ed  Ospiti convenuti tra i quali, oltre ai soci del Club Maniago - Spilimbergo con il Presidente dott. Giovanni Fogolari, il Governatore del Distretto 108TA2 dott. Guido Repetti, il Past. Governatore dott.ssa Anna Dessy Zanasso, il Presidente della 2a circoscrizione. Prof. Vincenzo Trevisiol, il presidente della Zona F Gianni Camol.  La Regione F.V.G. era rappresentata dalla vice Presidente  Commissione Sanità Renata Bagatin. Per l’ASP di Spilimbergo, il dott. Benedetto Falcone e il dott. Lodovico Cafaro e per l’Azienda Sanitaria n.6 il dott. Mario Zambon.  La responsabile del Distretto nord  -Assistenza Socio Sanitaria - Paola Busetti, la presidente dell’associazione Alzheimer di Pordenone Daniela Mannu, il Sindaco di Spilimbergo dott. Renzo Francesconi.

Prima del taglio del tradizionale nastro e la Benedizione di Don Danilo Olivetto, il Sindaco Michele Leon, visibilmente commosso e soddisfatto, nel suo intervento ha rimarcato come  il progetto sia stato ideato dal Lions Club Maniago Spilimbergo  e che lo stesso lo ha portato avanti con  grande determinazione.

Al discorso del Sindaco si sono uniti gli elogi delle altre Autorità presenti ed in particolare del Governatore Guido Repetti. È quindi  seguita la visita degli interni della struttura.

Sulla parete del corridoio d’ingresso è stata posta una targa con il seguente testo:

IL LIONS CLUB MANIAGO-SPILIMBERGO HA IDEATO QUESTO CENTRO DI RIFERIMENTO E CONTRIBUITO CON LE ISTITUZIONI ALLA SUA REALIZZAZIONE