DONAZIONE DEL CLUB DI VEDELAGO ALLA C.R.I. DI CASTELFRANCO VENETO

Anche in questo particolare periodo emergenziale il LIONS CLUB VEDELAGO PALLADIUM, alla guida della sua Presidente Stefania Pizzolato, continua i suoi “service” a favore del territorio deliberati dal Direttivo che, in questo periodo particolare,  si riunisce in videoconferenza in ottemperanza ai divieti imposti dai vari  DD.PP.CC.MM..

Nella circostanza è stata donata la somma di mille euro alla CROCE ROSSA ITALIANA, sede di Castelfranco Veneto, presieduta da Anna Ambrosi, quale contributo per l’impegno a favore della cittadinanza, in particolar modo quella più debole e più bisognosa.

Infatti la CRI di Castelfranco Veneto, composta esclusivamente da personale volontario ma molto qualificato (anche ex medici e infermieri), opera sul tutto il territorio ad ovest della Provincia di Treviso ed all’occorrenza anche oltre provincia. Si occupano del trasporto di ammalati in particolar modo dalle case di riposo, compresa quella di Vedelago, fanno informazione sanitaria in tutte le scuole di ogni ordine e grado, sono presenti  presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale da venticinque anni, fanno assistenza in occasione delle varie manifestazioni anche quelle sportive, ecc.

Attualmente i volontari della CRI sono impegnati, con turni massacranti dalle ore 05.00 alle ore 23.00, presso le case di riposo ove misurano frequentemente la temperatura ai visitatori. In questo ore, inoltre la CRI sta collaborando con il Coordinamento di Protezione Civile del Comune di Castelfranco Veneto affidato all’Associazione Nazionale Carabinieri, per la distribuzione porta a porta di mascherine protettive messe a disposizione dalla Regione Veneto.

2020-03-27T18:48:10+00:00