“UN SORRISO PER RINGRAZIARVI”

33ª SERATA DI SOLIDARIETA’ IL 20 AGOSTO A LIGNANO

L’insidiosa e persistente presenza del famigerato Covid-19 non è riuscita ad interrompere la consolidata tradizione della “Serata di Solidarietà”, l’evento che da oltre 30 anni il LIONS CLUB LIGNANO SABBIADORO organizza ogni estate per offrire alcune ore di svago e divertimento all’affezionato pubblico di lignanesi e di turisti.

Anche quest’anno l’evento di giovedì 20 agosto all’Arena Alpe Adria è stato coronato, nonostante l’attuale momento difficile, dal successo. Serata un po’ diversa dal solito con un sottotitolo particolare: 33ª serata di solidarietà “Un sorriso per ringraziarvi”, dedicata ai medici e a tutti gli operatori paramedici per l’impegno ed il prezioso lavoro da loro svolto nell’affrontare e combattere la terribile pandemia che ha colpito anche la nostra Regione.

Così, in una magnifica sera d’estate, dopo gli accurati controlli effettuati all’ingresso, il numeroso pubblico accorso all’evento ha preso ordinatamente posto nell’Arena per godersi lo spettacolo che è stato, si precisa, interamente ripreso in diretta da “Telefriuli”.

Una sana ed autentica comicità fatta di continue gag esilaranti e di una raffica di barzellette intervallate da intermezzi di buona musica è stata il filo conduttore della serata. Il tutto molto gradito ed apprezzato dagli spettatori. La serata si è aperta con gli inni previsti dal rituale del Lions Club International suonati dal noto maestro sassofonista Gianni Favro accompagnato dalle sue brave allieve Letizia e Roberta Bocus.

Sono seguiti gli interventi di saluto del Presidente del Lions Club Pierfrancesco Bocus e poi i  calorosi ringraziamenti rivolti ai medici  e a tutti gli operatori sanitari da parte del Sindaco di Lignano Luca Fanotto, del Vice presidente della Regione FVG con delega alla salute Riccardo Riccardi e del Governatore del Distretto Lions  108/Ta2  Giancarlo Buodo che, in quanto medico in attività, è stato – nella circostanza – particolarmente prodigo di elogi al Club ed ai suoi colleghi sanitari  festeggiati.

I protagonisti dello spettacolo – magistralmente condotto e diretto dal notissimo presentatore e regista Michele Cupitò abile anche nel “coprire”, assecondato dagli artisti, le pause dovute agli stacchi pubblicitari previsti nella ”diretta” televisiva – sono stati dei super personaggi nel mondo della comicità e del cabaret quali: Ermes Di Lenardo in arte “Sdrindule” e Daniele Bellotto, Caterina Tomasulo in arte “Catine”, il barzellettiere  Sergio Galantini con intermezzi musicali del grande sassofonista Gianni Favro in arte “Gianni sax”. Sono stati davvero bravi, simpatici, totalmente coinvolti nel dare il meglio di loro stessi viste le finalità dello spettacolo.  Il pubblico ha sottolineato più volte con prolungati applausi le loro esibizioni.

Va posto in assoluto rilievo che, nel corso della serata, presentato da Pierfrancesco Bocus è poi salito sul palco il presidente del CONSORZIO LIGNANO HOLIDAY  Martin Manera, per illustrare una significativa ed importante iniziativa assunta dal Consorzio stesso mirata  a riconoscere in modo tangibile la preziosa, delicata  ed instancabile attività dei medici e dei loro collaboratori che si sono prodigati  durante la fase acuta della pandemia.

Martin Manera ha reso pubblicamente noto che il Consorzio ha individuato nel Club lignanese il tramite più idoneo per consegnare a medici e/o paramedici, particolarmente impegnati in prima linea, 72 “BUONI VACANZA” (validi da 2 a 4 persone) per un soggiorno di una settimana da trascorrere a Lignano nelle estati 2020 o 2021 in alberghi, appartamenti, campeggi (a loro scelta).

I destinatari di tali “bonus vacanza” verranno individuati anche da altri Lions Club, preventivamente interessati dal Lions di Lignano, fra i medici e operatori sanitari che hanno operato, oltre che nella nostra Regione, anche nelle aree del nostro Paese più colpite dal Coronavirus. Tale decisione del Consorzio, ha sottolineato il presidente del Club di Lignano Pierfrancesco Bocus, costituisce un grande atto di stima e fiducia nei confronti del Lions International – la più grande organizzazione “no profit” mondiale – e, nel caso specifico, del Lions Club di Lignano Sabbiadoro ed è stata accolta dai presenti con un prolungato applauso.

A fine serata innumerevoli le espressioni di elogio e di ringraziamento pervenute ai protagonisti dello spettacolo ed ai soci Lions di Lignano.

La locandina SerataSolidarieta20Agosto2020  

Giorgio Gorlato

 

2020-08-29T13:11:11+00:00