L’Associazione


Dopo la sua nascita, avvenuta nel 1917, le persone socialmente più influenti, cominciarono rapidamente a organizzare Clubs in tutti gli Stati Uniti e l’Associazione divenne “Internazionale” con la fondazione del Windsor, Ontario, Canada Lions Club, nel 1920.

Più tardi furono fondati Club in Cina, Messico e Cuba. Nel 1927, l’Associazione contava circa 60.000 membri in 1.183 Clubs. Nel 1935, Panama divenne la sede del primo Club dell’America Centrale e l’anno seguente fu fondato in Colombia il primo Club del Sud America. Il lionismo raggiunse poi l’Australia nel 1947 e l’Europa nel 1948, dove nacquero Clubs in Svezia, Svizzera e Francia. Nel 1952, fu fondato il primo Club del Giappone.

Oggi il LCI è la più grande organizzazione mondiale di Service: 1,35 milioni di soci organizzati in circa 45.000 club distribuiti in 206 nazioni.

I Lions Clubs non sono Clubs di socializzazione, per quanto possano esservi benefici sociali nell’essere associati. I Soci dei Lions Clubs offrono il loro tempo, il loro impegno, le loro risorse, per raccogliere fondi a scopo benefico da distribuire sia nella propria comunità che internazionalmente. Uno dei settori principali di raccolta fondi per i Lions è stato storicamente  legato alla conservazione della vista, per quanto vengano sostenuti anche numerosi altri progetti come programmi di prevenzione alla droga per le scuole superiori, programmi di controllo per il diabete e molti altri, specifici per le realtà individuali di Clubs e Distretti.

I Lions decisero di porre la conservazione della vista tra i propri obiettivi fondamentali dopo una conferenza di Helen Keller al Congresso Internazionale Lions tenutosi a Cedar  Point, Ohio, nel 1925. Quel giorno Helen Keller sfidò i Lions a diventare “Knights of Blind” (Cavalieri della Cecità), una sfida che è diventata una sorta di grido di battaglia per progetti Lions in tutto il Mondo. Il lavoro dei Lions nel settore della conservazione della vista viene svolto ad ogni livello.

•  dal sito del distretto 108L – quaderni di Lionismo – maggio 2003 tesi di laurea Dott.sa Marilena Baioni “IL LIONS CLUBS INTERNATIONAL” Uno studio sulla storia, l’organizzazione, l’evoluzione dell’Associazione di “service” più diffusa al mondo